ValtellinaToday

Per la statale 301 del Foscagno interviene ANAS

La questione della strada per Livigno è arrivata in Parlamento

La statale 301 del Foscagno è al centro di un caso arrivato fino in Parlamento a causa delle troppe buche. ANAS chiarisce che le motivazioni del dissesto sono da cercare in fattori meterologici: "I mesi di gennaio e febbraio sono stati caratterizzati da intense precipitazioni, soprattutto a carattere nevoso, e da ripetuti e repentini sbalzi di temperatura con cicli di gelo e disgelo particolarmente deleteri per il mantenimento della pavimentazioni in conglomerato bituminoso».

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

L'ente stradale rassicura e promette «Nel corso della prossima settimana, appena le condizioni meteo lo permetteranno, saranno eseguiti interventi per eliminare progressivamente le situazioni più gravi di maggior degrado della pavimentazione lungo la Statale 301, in particolare nei tratti compresi tra i km,4,400 e 8,500 tra le località di Seghetto, Pian del Vino e Isolaccia del comune di Valdidentro. A dicembre è stata aggiudicata la gara per un investimento di 550 mila euro per interventi di manutenzione straordinaria sulle pavimentazioni generali».

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Dove gustare un buon aperitivo a Lecco

  • Elezioni, Amministrative di Lecco: primi exit poll, Ciresa tra il 49 e il 53%

  • Retata antidroga nei boschi a lato della Statale: recuperati soldi e dosi di stupefacenti

  • Carabinieri in forze ed elicottero nei cieli di Calolzio, serrate ricerche per trovare il presunto omicida di Olginate

  • Domani a Olginate i funerali del 47enne ucciso a colpi di pistola

  • Aggressione di Belledo: contestato il tentato omicidio ai giovani, confermati gli arresti domiciliari

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
LeccoToday è in caricamento