Valtellina Today

Valmalenco, l'origine del nome

Curiosi anche i soprannomi come "La Magnifica", "la val di bachétt" e "la val di sass"

Come nella maggior parte dei casi, anche il termine "malenco"  ha origine incerte. Gli studiosi in questo campo, spesso in contrasto, sono giunti a vari significati.

Per alcuni il nome deriverebbe dalla parole celtiche "Mal en ga" tradotte letteralmente in testa stretta dall'acqua, per altri deriverebbe da alcune lingue pre-romane e significherebbe fiume del monte (Mall-anko)  ed infine, forse la più precisa in concordanza alle antiche leggende, da Val Malenga, valle del male per essere circondata da spaventevoli montagne.

Curiosi anche i soprannomi come "La Magnifica" , "la val di bachétt" e "la val di sass" , rispettivamente per le fascine di legna e i sassi commerciati dai suoi abitanti sin dai tempi lontani.