ValtellinaToday

Valmalenco, l'origine del nome

Curiosi anche i soprannomi come "La Magnifica", "la val di bachétt" e "la val di sass"

Come nella maggior parte dei casi, anche il termine "malenco"  ha origine incerte. Gli studiosi in questo campo, spesso in contrasto, sono giunti a vari significati.

Per alcuni il nome deriverebbe dalla parole celtiche "Mal en ga" tradotte letteralmente in testa stretta dall'acqua, per altri deriverebbe da alcune lingue pre-romane e significherebbe fiume del monte (Mall-anko)  ed infine, forse la più precisa in concordanza alle antiche leggende, da Val Malenga, valle del male per essere circondata da spaventevoli montagne.

Curiosi anche i soprannomi come "La Magnifica" , "la val di bachétt" e "la val di sass" , rispettivamente per le fascine di legna e i sassi commerciati dai suoi abitanti sin dai tempi lontani.

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Incidenti stradali

    Auto e moto si scontrano a Cesana: centauri finiscono in ospedale

  • Notizie

    Brivio: «Sul 25 aprile si fonda il nostro essere un popolo libero»

  • Cronaca

    Vandalismo a Mandello: aperto per gioco un defibrillatore

  • Cronaca

    Nella notte altri due casi di intossicazione etilica

I più letti della settimana

  • Alimenti scaduti e carenze igieniche, multati due ristoranti del centro

  • E' scomparso il "signor Galbusera": se ne va un pezzo di Valtellina

  • Ragazza viene morsa da un cane e finisce in ospedale

  • Motociclista si ferma sul luogo dell'incidente: «Mi fate una foto?»

  • Appello per Nino Castelnuovo, «malato e dimenticato da tutti»

  • La Valletta Brianza. Tragedia in strada: motociclista cade e perde la vita

Torna su
LeccoToday è in caricamento