ValtellinaToday

Valmalenco, l'origine del nome

Curiosi anche i soprannomi come "La Magnifica", "la val di bachétt" e "la val di sass"

Come nella maggior parte dei casi, anche il termine "malenco"  ha origine incerte. Gli studiosi in questo campo, spesso in contrasto, sono giunti a vari significati.

Per alcuni il nome deriverebbe dalla parole celtiche "Mal en ga" tradotte letteralmente in testa stretta dall'acqua, per altri deriverebbe da alcune lingue pre-romane e significherebbe fiume del monte (Mall-anko)  ed infine, forse la più precisa in concordanza alle antiche leggende, da Val Malenga, valle del male per essere circondata da spaventevoli montagne.

Curiosi anche i soprannomi come "La Magnifica" , "la val di bachétt" e "la val di sass" , rispettivamente per le fascine di legna e i sassi commerciati dai suoi abitanti sin dai tempi lontani.

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    "Rickshaw Run", terminata l'avventura del valsassinese Domeneghetti

  • Cronaca

    Altre auto in fiamme: a Germanedo vanno a fuoco tre veicoli

  • Cronaca

    Valassina, lavori in corso sul manto stradale: rinviata la riapertura

  • Cronaca

    Bufera di neve sulla SS36, resta chiuso il tratto tra Madesimo e Teggiate

I più letti della settimana

  • Incidente in Valassina, rimosso il camion ribaltato sulla SS36: ancora lunghe code e traffico in tilt

  • Incidente in Valassina tra auto e camion: strada chiusa

  • Civate, ritrovato senza vita il corpo di Giacomo Valsecchi

  • Incidente in Valassina, traffico ancora in tilt fino a Monza e strada chiusa da ieri

  • Incidente sulla SS36, tamponamento con mezzo pesante all'uscita di Nibionno: 4 km di coda

  • Tragedia sul lavoro a Brescia, muore a 19 anni incastrato in un tornio

Torna su
LeccoToday è in caricamento