ValtellinaToday

Tentato scippo nel centro di Sondrio

Denunciato giovane marocchino

Un uomo di 22 anni di nazionalità marocchina è stato denunciato dalla Polizia dopo che, lo scorso 25 febbraio, ha aggredito alle spalle una donna che usciva da un negozio del centro di Sondrio per rubarle la borsa.

La vittima - di circa 40 anni - ha però reagito, cadendo anche a terra nel tentativo di divincolarsi e riportando delle lievi lesioni (sette giorni di prognosi). L'uomo non ha desistito e avrebbe seguito la signora fino al parcheggio, ma la donna si era già rifugiata nella propria auto bloccando prontamente le portiere. Solo a quel punto l'uomo si è dato alla fuga.

La vicenda risela al 25 febbraio scorso, ma solo due giorni dopo la vittima ha fatto denuncia in Questura e gli agenti della Squadra Volante hanno iniziato subito le indagini. Grazie alle testimonianze raccolte e alla visione dei filmati di alcune telecamere di videosorveglianza , gli agenti sono riusciti ad individuare l'autore di questo episodio, un marocchino 22enne, in possesso di regolare permesso di soggiorno, che è stato denunciato all'Autorità Giudiziaria e dovrà rispondere per il reato di tentata rapina impropria.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus: 89 casi in Lombardia. Domenica si ferma tutto lo sport anche a Lecco

  • Tragedia sul Legnone: scomparso stimato professore di Chimica dell'Università Bicocca

  • Coronavirus: scuole chiuse nel Lecchese, supermercati presi d'assalto. Al "Manzoni" il contagiato valtellinese

  • In arrivo ordinanza della Regione per chiudere le scuole in Lombardia

  • Nuova interdittiva antimafia del Prefetto: colpiti "Lungolago" e "Tabula Rosa"

  • Coronavirus, nuovo bollettino: quattordici contagiati, MilanoToday intervista il paziente "zero"

Torna su
LeccoToday è in caricamento