ValtellinaToday

Accorpamenti, la Prefettura di Sondrio si salva

Soddisfazione tra i politici locali

La Prefettura di Sondrio è salva, almeno per ora: dopo le tante proteste il provvedimento relativo all’accorpamento delle amministrazioni periferiche è rinviato alla più generale riforma della pubblica amministrazione.

A favore della decisione anche il "trascurabile" risparmio che sarebbe derivato dall'unione, circa 6 milioni di euro, che arriverà, come ha assicurato il Ministro dell'interno Alfano, da altre economie.

"Solo nelle prossime settimane di lavoro potremo definire con esattezza quale sarà il nuovo assetto che riguarderà il nostro territorio. Per ora incassiamo con soddisfazione il fatto di avere aperto un tavolo sulle criticità che l'accorpamento di prefettura, questura e comando dei vigili del fuoco con Bergamo comporterebbero", commenta il senatore Pd Mauro del Barba sul suo profilo Facebook.

Potrebbe interessarti

  • Come richiedere la carta d'identità elettronica

  • WhatsApp: ecco come nascondere lo Stato solo ad alcuni contatti

  • Saldi 2019, diamo il via allo shopping intelligente: ecco cosa comprare

  • Anguria: tutti i benefici e le proprietà nutritive

I più letti della settimana

  • Morto per lo scoppio di un serbatoio Gpl, sconvolta la comunità di Garlate

  • Statale 36: ribaltamento nella galleria San Martino, lunghe code in uscita da Lecco

  • Impianto fognario non in regola e ospiti non dichiarati: sgomberato il Camping di Garlate

  • Il Nameless cambia location, Fumagalli: «E' sempre difficile fare scelte così»

  • È arrivato il temporale: grandine e fulmini sul Lecchese

  • Trovato senza sensi sulla statale Regina: grave ciclista lecchese

Torna su
LeccoToday è in caricamento