ValtellinaToday

Moto sui sentieri, se ne riparlerà a giugno

Il consiglio regionale ha deciso di rinviare in commissione agricoltura il progetto di legge

Il consiglio regionale ha deciso di rinviare in commissione agricoltura il progetto di legge regionale 124 che vorrebbe permettere il transito di mezzi motorizzati su strade agro-silvo-pastorali con l’obiettivo di chiarire meglio il punto inerente alla possibilità di autorizzare manifestazioni motociclistiche su tali strade.

Secondo diverse associazioni ambientaliste (e non solo) il provvedimento avrebbe aperto in modo indiscriminato al motocross boschi, sentieri, pascoli e mulattiere in Lombardia.

Tutti d'accordo i consiglieri, tranne quelli del Movimento 5 stelle che si sono astenuti e il voto contrario di un consigliere di Forza Italia.

Soddisfatto il Cai regionale che si era impegnato inviando una lettera dettagliata a tutti i consiglieri ed aveva avviato una petizione on line che ha raccolto quasi 30mila firme. La discussione è stata rimandata a giugno.

Per muoverti con i mezzi pubblici nella città di Lecco usa la nostra Partner App gratuita !

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Lecco celebra il patrono San Nicolò

  • Crandola Valsassina: trovato morto nella vasca da bagno Vittorio Galluzzi

  • Scompare dopo la festa dei coscritti: ore di angoscia per Nicola Scieghi, si cerca nell'Adda

  • Gli occhi della Prefettura sul "Cermenati": messi i sigilli con "un'antimafia" al bar del centro

  • Ristoratori egiziani donano l'incasso all'ospedale di Lecco: «Il nostro grazie alla vostra sanità»

  • Nuovo digitale terreste 2020: cosa cambia per gli utenti

Torna su
LeccoToday è in caricamento