ValtellinaToday

Telecamere sulla nuova SS38 per prevenire l'abbandono dei rifiuti

Dopo le varie segnalazioni di sporcizia e rifiuti abbandonati lungo i nove chilometri della superstrada della Valtellina, si è deciso di installare dodici telecamere in corrispondenza delle piazzole di sosta.

L'Anas ha deciso di procedere con questo intervento dopo le ripetute segnalazioni da parte di enti locali e di qualche imprenditore turistico della Valtellina che aveva documentato lo stato di degrado e sporcizia delle aree di sosta prive di cestini per i rifiuti.

E' stato deciso per le telecamere e non per i contenitori, perché non è chiaro se la pulizia periodica e i relativi costi dovrebbero essere di competenza di ANAS o dei comuni. Le aree verranno presidiate dalle telecamere, per prevenire l'abbandono dei rifiuti.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragedia sul Legnone: scomparso stimato professore di Chimica dell'Università Bicocca

  • Nuova interdittiva antimafia del Prefetto: colpiti "Lungolago" e "Tabula Rosa"

  • Doppio furto all'interno del centro commerciale: fermato giovane pregiudicato

  • Coronavirus, nuovo bollettino: quattordici contagiati, MilanoToday intervista il paziente "zero"

  • Autovelox mobili sulla Statale 36: ecco quando sono in programma i controlli

  • Precipita sul Corno Medale per venti metri, arrampicatore in ospedale

Torna su
LeccoToday è in caricamento