ValtellinaToday

Dubino: tragico incidente nella notte, morta una 19enne attivista dei Giovani Padani

Il saluto di Sertori: "Ciao... Il tuo sorriso sempre nel mio cuore".

Gravissimo incidente la notte scorsa nel comune di Dubino. Poco prima di mezzanotte Vittoria Cola, 19 anni, stava rientrando a casa quando si è scontrata frontalmente con un'auto che proveniva in senso opposto che, per cause da chiarire, ha invaso la corsia sulla quale procedeva la giovane.

Inevitabile l'impatto e inutili i tentativi di rianimazione della 19enne che è deceduta. Viva ma in condizioni molto gravi l'altra automobilista che è stata ricoverata in prognosi riservata nel reparto di rianimazione dell'ospedale di Sondrio.

La Polizia Stradale sta indagando sulle cause del sinistro e il sostituto procuratore Barbara Benzi ha disposto il sequestro dei veicoli e la ricognozione cadaverica.

La 19enne faceva parte del movimento dei Giovani Padani della Bassa Valle e Massimo Sertori, presidente della provincia di Sondrio, l'ha voluta ricordare su Facebook pubblicando una foto con la ragazza scattata a Natale e il messaggio "Ciao... Il tuo sorriso sempre nel mio cuore".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus: 89 casi in Lombardia. Domenica si ferma tutto lo sport anche a Lecco

  • Coronavirus: scuole chiuse nel Lecchese, supermercati presi d'assalto. Al "Manzoni" il contagiato valtellinese

  • Coronavirus: 173 casi in Lombardia, sei decessi. Migliorano le condizioni del giovane al "Manzoni". Treni: -60%

  • Lecchese positivo al Covid-19: è un dipendente della Snam di San Donato

  • In arrivo ordinanza della Regione per chiudere le scuole in Lombardia

  • Coronavirus, nuovo bollettino: quattordici contagiati, MilanoToday intervista il paziente "zero"

Torna su
LeccoToday è in caricamento