ValtellinaToday

Bormio: a breve inizierà il recupero dell'area boschiva sulla Reit

Inizieranno a breve i lavori sul bosco della Reit per rimuovere le numerose piante cadute a seguito dell'abbondante nevicata del 18 e 19 settembre 2011 e dal vento. L'intervento è necessario e prevede anche l'abbattimento delle piante ancora in piedi ma la cui stabilità appare seriamente compromessa.

Il legname accumulato in zone facilmente accessibili è già stato spostato in questi anni, ma rimane quello nelle arre di difficile accesso. Il lavoro potrà essere portato a termine grazie ad un contributo finanziario regionale che permetterà l'intervento nella zona fra la Val d'Uzza e la Val Premezzano.

Nei prossimi giorni l’impresa aggiudicataria inizierà i lavori previsti dal progetto di miglioramento forestale redatto dal dott. Matteo Pozzi e approvato dall’Amministrazione Comunale di Bormio e dal Parco Nazionale dello Stelvio. Questi riguarderanno un’area di circa 8 ettari nella quale i danni hanno interessato oltre il 50% della vegetazione ed un’altra area di circa 7 ettari dove i danni sono stati più limitati. Complessivamente il materiale da esboscare si aggira intorno ai 1.050 – 1.100 mc di legname.

Per il trasporto del materiale nel luogo individuato per l’accatastamento, in prossimità della strada agro-silvo-pastorale denominata Pedemontana, è previsto l’impiego di veicoli a motore; ciò potrà arrecare qualche minimo disagio per chi nei prossimi mesi si troverà a passeggiare nella zona interessata dai lavori.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La terra trema: in serata terremoto rilevato nel territorio di Ello

  • Bollo auto: ecco cosa cambia nel 2020

  • Barzio: tragedia sullo Zucco Angelone, arrampicatore cade durante la scalata e perde la vita

  • Offerte di lavoro, Sport Specialist assume personale nel Lecchese: come candidarsi

  • Satech si amplia con una nuova sede e trenta assunzioni per il 2020

  • Tragedia a Osnago: attraversa i binari e muore sotto il treno

Torna su
LeccoToday è in caricamento